Uniti ce la faremo. Lettera ai soci e frequentatori dell’Affrico

chiusura bar
Sospensione attività fino al 5 aprile 2020
28/03/2020
Lutto nel basket fiorentino, ci ha lasciato Franco Sabatini
08/04/2020

Uniti ce la faremo. Lettera ai soci e frequentatori dell’Affrico

Luca Giotti

Gentilissimi Soci e Frequentatori tutti,

in questo momento storico la nostra Polisportiva sta facendo, come tanti, sforzi importanti in chiave economica e tecnica per cercare di garantire, nel momento in cui finalmente riprenderemo le Nostre attività sportive e non, tutti i servizi che sono le fondamenta del nostro impegno e che riteniamo possano contribuire al ritorno alla normale vita quotidiana.

Gli sforzi che stiamo facendo sono davvero enormi: a causa dell’emergenza Coronavirus, delle restrizioni imposte, nonché per la salvaguardia della salute dei lavoratori, dei collaboratori, dei clienti, e di voi tutti,  l’Affrico, la Nostra seconda casa, è ormai chiuso da oltre tre settimane.

Con grande senso di responsabilità rimarremo chiusi probabilmente ancora a lungo, e comunque fino a che non saranno garantite le condizioni per poter riprendere le nostra attività, che come ben sappiamo, hanno nello stare insieme, la loro peculiarità.

Nonostante questo ci siamo prefissati di onorare i pagamenti in scadenza, e ci stiamo organizzando perchè ciò avvenga nel più breve tempo possibile. Purtroppo però, in attesa che lo Stato intervenga in modo sistematico per permettere alle Società Sportive Dilettantistiche di sopravvivere a questa terribile pandemia, il Comune di Firenze non ci ha ancora erogato il Contributo annuale previsto nella Convenzione e, causa le enormi difficoltà in cui è precipitato, già ci ha comunicato una prima sforbiciata di due terzi dello stesso.
Percepiremo pertanto solo una piccola parte di quanto previsto, senza ancora sapere poi quando!

Certamente tutto questo, unitamente alle pochissime certezze che in questo momento si hanno, ci preoccupano non poco; ma noi non vogliamo mollare né arrenderci, perché è questo che giorno dopo giorno cerchiamo di trasmettere ai nostri ragazzi! Saremo pronti a qualsiasi sfida!
E lo faremo per tutti, giovani e meno giovani che frequentano da ormai quasi un secolo i nostri campi ed i nostri ambienti. 

E lo faremo con l’aiuto di tutti Voi perché, ne sono certo, la Nostra battaglia è la Vostra battaglia, e uniti ne usciremo.

 

Cordiali saluti ed un grande abbraccio 

Luca Giotti (D.G. U.S.AFFRICO)

Comments are closed.