Sconfitta in volata per gli Under 15 a Siena

L’Affrico finisce la benzina troppo presto lasciando a Vaiano la possibilità di avvicinarsi ai playoff
28/01/2019
Fine della prima fase per tutte le giovanili, Marco Ciani traccia un bilancio dell’operato di atleti e staff.
08/02/2019

Sconfitta in volata per gli Under 15 a Siena

U15: Costone Siena – Affrico 61-55
Parziali: (17-16, 19-12, 8-16, 17-11)

COSTONE SIENA: Caniglia 10, Tognazzi 14, Tassini 5, Trezzi, Senerchia 2, Piattelli 8, Maggiorelli, Grazzini, De Martino 4, Malena 4, Lombardi 6, Dallai 8. All. Armellini
AFRICO FIRENZE: Carrieri 16, Pacini 6, Mazzacano 3, Crescenzi 4, Volpi 9, Paoleschi 2, Piersimoni, Moscardi 11, Picchi, Vannini 4, Falli. All. Corsini

Sconfitta in trasferta per gli under 15 eccellenza al PalaOrlandi di Costone Siena per 61-55. Una partita equilibrata e divertente tra due squadre già qualificate alla seconda fase che deciderà le 4 squadre che accederanno all’interzona per la qualificazione alle Finali Nazionali.

La partenza dei ragazzi di coach Corsini non è perfetta, Costone è più aggressiva e si porta avanti nel punteggio, prima che Moscardi e compagni si riportino avanti. L’incontro è divertente e frizzante con le due squadre che si alternano nel condurre il match fino a che i gialloverdi piazzano il primo strappo in chiusura di secondo quarto portandosi a +8 all’intervallo. 

Il rientro in campo dopo l’intervallo lunga fa invece bene all’Affrico che recupera nel punteggio e si porta avanti nel decisivo ultimo periodo per 44-45. I fiorentini però sprecano 4 occasioni per dare lo strappo decisivo e pagano lo sforzo profuso subendo un mortifero parziale di 8-0. L’alternanza uomo/zona e i raddoppi disegnati da coach Corsini non riescono a produrre l’effetto sperato e i biancoblu cadono così per 61-55.

Una partita equilibrata, in cui solo lo sprint finale dei padroni di casa ha deciso l’incontro. I nostri hanno pagato le assenze e la poca costanza in allenamento frutto anche del classico periodo del picco influenzale che ha colpito la squadra. Ora le ultime due partite della seconda fase per ritornare al meglio e giocare a testa alta con le altre 9 migliori della Toscana la fase di qualificazione.

Comments are closed.