L’Affrico pareggia contro il Ligorna e si qualifica per le fasi finali

L'obiettivo ora è continuare su questa strada e credere in un sogno chiamato Scudetto


In una partita intensa e combattuta, l’Affrico ha ottenuto un prezioso pareggio contro il Ligorna, guadagnando l’accesso al Triangolare e confermandosi tra le migliori sei squadre d’Italia. La gara, disputata presso il campo di Viale Manfredo Fanti, ha visto i ragazzi allenati da mister Filippo Gori e da mister Marco Villagatti mostrare grande determinazione e qualità. Una nota positiva è stato il ritorno in campo di Mattia Morelli, dopo quasi tre mesi di assenza a causa di un infortunio subìto durante una partita con la Rappresentativa Toscana, proprio sul campo del Ligorna.

Nel primo tempo, Riccardo Sborgi è stato uno dei protagonisti assoluti, colpendo una traversa e segnando due splendidi gol al 10’ e al 35’. Tuttavia, il Ligorna è riuscito a rientrare in partita al 25’ del primo tempo, con un gol di Francesco Chiavassa, rendendo la sfida ancora più avvincente. Nel secondo tempo, Gabriele Bongiorni ha pareggiato i conti.

La partita ha visto anche l’esordio di Andrea Bonfanti e il ritorno in campo di Niccolò Ala, che aveva giocato l’ultima volta contro il Forlì. Entrambi i giovani, allenati da mister Lorenzo Bambi, provenivano dagli Allievi 2008 e hanno dimostrato di essere pronti per il palcoscenico più grande.

La prossima sfida per l’Affrico sarà contro l’Alcione Milano, che si terrà al Centro Sportivo Kennedy. La società milanese, che il prossimo anno militerà in Serie C, rappresenterà un avversario ostico e un banco di prova significativo per i ragazzi di Gori e Villagatti. Con questo pareggio, l’Affrico ha dimostrato di essere una squadra solida e competitiva, pronta a misurarsi con qualsiasi squadra. L’obiettivo ora è continuare su questa strada alimentando un sogno che si chiamato Scudetto.

Reti: Sborgi 10’ (Affrico), Sborgi 35’ (Affrico), Chiavassa 25’ (Ligorna), Bongiorni (Ligorna)

Affrico: Fei, Guarducci, Casati, Guidirozzi, Shehade, Bianchini, Sborgi, Bartoletti, Luzzi, Toci, Donigaglia
Mister: Filippo Gori
A disposizione: Wang, Bartalini, Bonfanti, Silvestri, Guerrini, Vaggioli, Ala, Ciari, Morelli

Ligorna: Bodrato, Mukaj, Moramarco S., Vona, Hodaj, Bongiorni, Scala, Segalerba, Chiavassa, Scalzi, Pincay
Mister: Nicolo Mazzarello
A disposizione: Zampiga, Nicolini, Moramarco L., Fracassi, Verani, Gemma, Asanovic, Cerosillo, Podesta