Affrico vince contro la capolista!

I biancoblu si sbloccano nel match più importante con un protagonista inaspettato


PROMOZIONE gir.B – 23a giornata

AFFRICO – AUDAX RUFINA 1-0

AFFRICO: Virgili, Longo, Benvenuti, Prosperi, Pecorai, Villagatti, Liberati, Valoriani, Di Gaudio, Papini, Centrone. A disp.: Soccodato, Iania, Fantoni, Boccalini, Conversano, Dosso, Mecocci, Vecchi, Ghaderi. All.: Tognozzi Luca

AUDA. RUFINA: Valoriani, Sequi, Castri, Ballini, Falcini, Galantini, Bachi, Falugiani, Di Vico, Maccari, Mazzoni. A disp.: Lanzini, Fusi, Poggiali, Angeli, Celli, Nyamsi, Cicalini, Somigli. All.: Diotaiuti Niccolo

ARBITRO: Cristiano Biagini Lucca, coad. da Nicola Lazzareschi Lucca e Lorenzo Reali Siena

RETI: 27′ Di Gaudio.

L’inizio di match diverte, ritmi elevati e ribaltamenti di fronte continui mettono in primo piano due squadre che puntano al bersaglio grosso.

Affrico è guidato da Prosperi ma subisce le ripartenze avversarie con Virgili che salva il risultato in un paio di occasioni.

Al 10′ Liberati e Valoriani costruiscono sulla fascia destra, ancora Liberati che col tacco serve Papini in area di rigore e viene atterrato da Sequi che non riesce nell’anticipo. Dagli 11 metri va Centrone che si fa parare il tiro dall’altro Valoriani in campo, il n.1 di Rufina.

Dopo 12′ Affrico passa in vantaggio con Papini che assiste il numero 9 di giornata, classe 2004 alla prima apparizione con i grandi, Di Gaudio, che con stop e tiro supera Valoriani.

Nella ripresa le squadre sembrano accusare i ritmi del primo tempo e nessuno riesce a prevalere sull’altra. Non si registrano occasioni particolari se non alcune uscite di Capitan Virgili che si dimostra determinante.

Affrico prende tre punti fondamentali e sale al terzo posto a due lunghezze da Rufina e tre dalla nuova capolista Antella. I biancoblu però devono ancora osservare il turno di riposo ed hanno ancora due match da giocare, a Montelupo la prossima e, l’ultima, in casa proprio con Antella.

Post gara

Luca Tognozzi: “Abbiamo giocato una partita di qualità. Nel primo tempo, salvo qualche ripartenza da parte loro dove non siamo stati lucidi nel ricomporci, potevamo andare al riposo almeno con un doppio vantaggio. Nel secondo tempo abbiamo perso un po’ di campo, abbiamo fraseggiato con meno precisione ma non abbiamo rischiato praticamente nulla. (…) È arrivato un gol di un giovane che si è fatto trovare pronto al momento giusto. Quando si indossano gli stessi colori viene naturale collaborare tra le varie categorie e fare un squadra. (…) Montelupo squadra difficile da affrontare e lo abbiamo visto all’andata.”

Duccio Virgili: “È stata una partita dura, combattuta tra due squadre forti. Tre punti pesanti che ci mancavano da troppo tempo. Abbiamo fatto una partita da squadra e siamo riusciti a soffrire e difendere insieme, di reparto. È stata una prova di squadra, non di singoli, questa giornata più che mai. Domenica ci aspetta un’altra finale, che prepareremo con la stessa voglia e attenzione. Vogliamo arrivare in fondo senza rimpianti, consapevoli di aver dato tutto.”

Antonio Di Gaudio: “È stato un esordio perfetto, con gol e soprattutto con la vittoria della squadra. (…) È stata una partita importante, che tiene alto il morale del gruppo; siamo riusciti a concretizzare anche dopo il rigore parato a Neri (Centrone). (…) A Montelupo sarà un’altra battaglia. Le prossime due partite saranno cruciali per provare a provare a sperare nella vittoria del campionato; saranno sfide dure. (…) Questa vittoria ci rilancia nella corsa al primato; è stata fondamentale, dato che i tre punti mancavano da tantissimo tempo.”

 

Photo daicollifiorentini.it