Affrico: Luca Tognozzi nuovo mister della Prima Squadra

Luca Tognozzi è il nuovo Mister della Prima Squadra dell'Affrico Calcio che militerà in promozione.

Fiorentino di nascita, cresce calcisticamente nella squadra viola e nella sua carriera vanta innumerevoli soddisfazioni, tra cui la presenza in Serie B nel Pescara col successivo approdo nella massima divisione con la maglia della Reggina. Due anni in Serie A e altri lunghi anni nelle categorie professionistiche in tutta Italia.

L'Affrico calcio è lieta di accogliere mister Tognozzi in società e gli augura un buon lavoro per la prossima stagione sportiva.


Guidorizzi : Calciopiù Top 11 stagionale

La squadra Giovanissimi élite 2007, vice campione di Toscana, ha portato il suo atleta Riccardo Guidorizzi nella formazione ideale di categoria stilata da settimanale Calciopiù.

 


Enza Lombardi campionessa regionale di Petanque 2022

Ancora una vittoria per Enza Lombardi. Ai campionati regionali di petanque l’atleta dell’Affrico ha battuto tutti gli avversari portando a casa il titolo regionale . Dopo una partenza un po’ in sordina nella poule iniziale, il suo gioco è cresciuto ed avversario dopo avversario è riuscita a bissare il prestigioso titolo che già aveva ottenuto nel 2017.

In equilibrio fino all’ultima boccia la semifinale con il pisano Italo Di Ruscio che, partito in vantaggio, si è arreso solo per un soffio alla rimonta di Lombardi che si è aggiudicata l’incontrò era 13 a 12. In finale l’avversario più temuto, il campione in carica Antonio Del Carlo, anche lui di Pisa bocce. La partita però prendeva subito una piega positiva per la campionessa Fiorentina che , sempre in vantaggio , chiudeva l’incontro sul 13 a 5.

La gara, svoltasi al parco di San Giusto sotto la direzione del signor Paolo Duè, si è conclusa con la premiazione a cui erano presenti Giancarlo Gosti, presidente Fib regionale, e Stefano Iserani, presidente della bocciofila Scandiccese. Prossimo appuntamento il 26 giugno per l’aggiudicazione del titolo a coppie.

 

 


I toscani dell'US Affrico vincitori all'E.R. Cup

Si è concluso ieri a Gatteo al Mare, 5 giugno, l'E.R. Cup, il torneo delle regioni organizzato dal Comitato dell'Emilia Romagna, con la vittoria nella finale della Rappresentativa Toscana Under 15 di mister Marco Teglia contro i pari età del Lazio, dopo aver battuto nel girone eliminatorio la Lombardia - vittoria storica - e Trento. La Rappresentativa Toscana si è anche distinta fuori dal rettangolo di gioco lasciando lo spogliatoio in condizioni perfette dopo la gara. Un esempio di educazione e civiltà che speriamo di vedere sempre più spesso negli impianti di tutta Italia.

Così commenta la partita finale il sito Campionando: "1-0 il punteggio finale contro i ragazzi della squadra laziale, risultato maturato al 20' del secondo grazie a una rete messa a segno da Londi. Lo stesso attaccante dell'Armando Picchi aveva avuto una grande occasione dopo neanche due minuti, ma non era riuscito ad inquadrare la porta da posizione favorevole. Primo tempo non bellissimo dal punto di vista del gioco, con le due squadre contratte e un gran caldo che rallentava i ritmi. Comunque altra grande occasione per la Toscana nel primo tempo sempre sui piedi di Londi, e un'altra enorme occasione in chiusura, stavolta per i laziali, sventata da un intervento decisivo di Nocentini.

Meglio i toscani nel secondo tempo, che hanno alzato i ritmi con Chiaverini e Mangani a centrocampo e cercato qualche giocata di qualità. Fino al 20° quando Londi ha portato in vantaggio i suoi. I ragazzi di Teglia sono riusciti a portare in  fondo il risultato, mostrando una grossa tenuta del reparto difensivo. Brividi per una punizione dal limite al 5° di recupero, calciato alto sopra la traversa. Poi solo tempo per i festeggiamenti nel mezzo del campo a cui ha fatto seguito la premiazione ufficiale."

L'Affrico è unica società, tra quelle che hanno partecipato al torneo, ad avere 3 tesserati in rappresentativa regionale: Alessio Chiaverini, Jacopo Giannoni e Francesco Guerrini.

Parlando dei Giovanissimi 2007 e di questi 3 ragazzi, i Mr dell’Affrico che hanno contribuito in maniera significativa alla loro crescita sono Mr. Andrea Bertini (premiato Aiac come miglior allenatore di categoria) e Mr. Alessandro Bacigalupo. Con loro quest’anno il 2007 ha scritto più di un record: imbattuti per tutto il campionato; primi con 2 giornate di anticipo e il record di soli 7 gol subiti in tutto il campionato (escludendo 2 rigori e 2 gol da punizione, hanno preso solo 3 gol su azione).

 

 


Provaci ancora: secondo open day calcio bambine

Si svolgerà giovedì 9 giugno, dalle ore 17:30 alle ore 19 presso il Centro Sportivo San Marcellino di Via Chiantigiana, PROVACI ANCORA, il secondo appuntamento con l'Open Day dedicato alle bambine, organizzato dalla scuola calcio US Affrico. L'evento sarà un momento per provare questo sport e allenarsi insieme agli istruttori US Affrico e a Elisabetta Tona, calciatrice di serie A, in vista della partenza della scuola calcio femminile targata US Affrico.

 


Raccogli i buoni Sport Coop e sostieni l'US Affrico

Fino al 10 agosto 2022 presso i supermercati Coop Fi e Coop della Società Terre di Mezzo, ogni 15 euro di spesa o acquistando due prodotti Vivi Verde, soci e clienti ricevono un buono Sport da donare alla loro associazione sportiva del cuore.
Ogni buono sport riporta un codice e vale 1 punto: con i punti raccolti l'associazione sportiva può richiedere nuove attrezzature entro e non oltre il 30 settembre 2022.
Raccogli i punti e consegnali agli istruttori o in segreteria per regalare all'US Affrico nuove attrezzature sportive!

Al via il Trofeo di basket del Centenario

A giugno i festeggiamenti del centenario dell'US Affrico entrano nel vivo. Primo appuntamento sportivo imperdibile il Trofeo di basket del Centenario, un torneo Minibasket a 8 squadre, che vedrà protagonisti gli Aquilotti 2012, ammessi anche i mini atleti 2013, presso le palestre di Viale Manfredo Fanti e di Via Chiantigiana. Si parte venerdì 3 giugno alle ore 15 fino a domenica 5 giugno.

Ecco il calendario completo delle partite:

VENERDI 3 GIUGNO

Palestra Affrico
ore 15.00 CECINA - CUS (GIRONE A)
ore 16.15 FLORENCE - AGLIANA (GIRONE B)
ore 17.30 CECINA - AFFRICO (GIRONE A)
ore 18.45 AGLIANA - LAURENZIANA (GIRONE B)


SABATO 4 GIUGNO MATTINA

Palestra Affrico
ore 9.00 CUS - LEGNAIA (GIRONE A)
ore 10.15 AFFRICO - CUS (GIRONE A)
ore 11.30 AFFRICO - LEGNAIA (GIRONE A)

Palazzetto San Marcellino
ore 9.00 BALONCESTO - FLORENCE (GIRONE B)
ore 10.15 LAURENZIANA - FLORENCE (GIRONE B)
ore 11.30 BALONCESTO - LAURENZIANA (GIRONE B)

 

SABATO 4 GIUGNO POMERIGGIO

Palestra Affrico
ore 16.00 CECINA - LEGNAIA (GIRONE A)
ore 17.30 SEMIFINALE 5 - 8 (3GA vs 4GB)
ore 18.45 SEMIFINALE 1 -4 (1GA vs 2GB)

Palazzetto San Marcellino
ore 16.00 AGLIANA - BALONCESTO (GIRONE A)
ore 17.30 SEMIFINALE 5 - 8 (3GB vs 4GA)
ore 18.45 SEMIFINALE 1 - 4 (2GA vs 1GB)

 

DOMENICA 5 GIUGNO MATTINA

Palestra Affrico
ore 10.30 FINALE 3 - 4
ore 11.45 FINALE 1 - 2

Palazzetto San Marcellino
ore 9.30 FINALE 7 - 8
ore 10.30 FINALE 5 - 6

 


Christian Riganò

L'Affrico Calcio saluta Christian Riganò

L'Affrico Calcio saluta Christian Riganò, allenatore della Prima Squadra da febbraio 2022, e lo ringrazia per questi mesi di grandissimo operato che hanno portato la squadra alla vittoria del campionato di Prima categoria girone D.


Anche l'US Affrico accoglie la giovanile della Dinamo Kiev a Firenze

Una settimana in Toscana, a Firenze, lontani dal dramma della guerra. È l’iniziativa partita lunedì 22 maggio per i ragazzi classe 2006 della squadra giovanile della Dinamo Kiev, che soggiornerà presso l’Istituto Salesiano di Firenze per l’intera settimana, su invito dell’Associazione Nicco Paro che ha organizzato l’iniziativa, e si sta allenando presso gli impianti della US Sales, coinvolta nell’organizzazione delle attività per il gruppo insieme all’US Affrico, 

In virtù di questa collaborazione, lunedì 23 maggio, Valeria Pisacchi, presidente della polisportiva di Campo di Marte, ha presenziato all’incontro svoltosi in Sala Pegaso tra la delegazione della squadra giovanile della Dinamo Kiev e il Presidente Eugenio Giani, per illustrare il programma di attività organizzato per l’intera settimana. Sono intervenuti all'incontro il presidente dell’Associazione Nicco Paro Maurizio Parigi, il presidente della US Sales Maurizio Razzi, il capo delegazione della Dinamo Kiev Alexander Ishchenko e l’allenatore Pavlo Cherednichenko, l’addetta del consolato ucraino in Toscana Oxana Polataitchouk ed alcuni dirigenti e rappresentanti delle società sportive toscane coinvolte.

Giovedì 26 maggio alle ore 18 si svolgerà presso i campi dell’impianto di San Marcellino una partita amichevole tra la Dinamo Kiev e l’US Affrico. Al termine le due squadre rimarranno a cena insieme al Ristorante Pizzeria Crew a San Marcellino.

 


Una giornata per sensibilizzare contro la violenza sulle donne e i minori

Per esprimere l’impegno per il sociale che da sempre contraddistingue l’US Affrico, lunedì 23 maggio dalle 17.30 si svolgerà un incontro sulla discriminazione contro le donne e i minori, in cui i ragazzi e le ragazze adolescenti delle squadre dell’US Affrico dell’anno 2006 e i loro genitori dialogheranno con l’Associazione APS RESTO IO, ente fiorentino di Promozione Sociale del Terzo Settore, dedicato a prevenire e contrastare la violenza di genere di ogni forma e tipo. In occasione dell’incontro si svolgerà l’inaugurazione della panchina rossa contro la violenza sulle donne nel cortile della polisportiva.

 


L'US Affrico vola in promozione

L'US affrico vola in promozione. Storica giornata quella di oggi per l'US Affrico che battendo il San Godenzo conquista per la prima volta nella storia la promozione.

Gli uomini di mister Cristian Riganò hanno effettuato una cavalcata finale incredibile inanellando una serie di vittorie a volte sofferte ma sempre con la massima determinazione e gioco eccellente.La presidente Valeria Pisacchi ha dichiarato "un grazie a tutti questi ragazzi che con il loro impegno ci hanno fatto conquistare questa importante vittoria. Una squadra costruita per raggiungere il traguardo della promozione dal direttore sportivo Matteo Petrachi e dal dg Luca Giotti e guidata dai mister Piero Carovani e Cristian Riganò che ha avuto il pregio di crederci sempre anche nei momenti difficili di questa stagione calcistica. La nostra società ha una strategia precisa, quella di valorizzare il patrimonio dei suoi ragazzi che escono dal settore giovanile e che sono già oggi l'ossatura anche della prima squadra ma che lo diventeranno ancor di più nel prossimo campionato di promozione. Grazie infine a tutti i membri dello staff della nostra prima squadra ,dai dirigenti accompagnatori al nostro Gigi, guardalinee immancabile."


Bellariva Cucina & Pizza: grande apertura il 14 maggio

Sabato 14 maggio, presso l'impianto sportivo sul Lungarno Aldo Moro inaugura il ristorante bar pizzeria Bellariva Cucina & Pizza con la nuova gestione che fa capo all'US Affrico.
La storica polisportiva fiorentina di Campo di Marte, ad agosto 2021 ha infatti vinto la gara bandita dal Comune per la gestione dell'impianto di Bellariva. Un campo di calcio a 8 dotato di spogliatoi, una pista di pattinaggio e uno spazio di ristorazione sono passati in gestione a US Affrico, che da novembre 2021 ha fatto ripartire l'attività sportiva sotto i colori biancoblu. I locali del bar ristorante sono stati oggetto di manutenzione straordinaria su progetto approvato dagli uffici comunali e dal consiglio comunale a spese dell'Affrico sotto forma di erogazione liberale e, in considerazione del cattivo stato in cui versava l'impianto, i lavori hanno coinvolto anche la manutenzione degli spogliatoi e degli spazi esterni.

La giornata di sabato vuole essere un giorno di festa per celebrare la nuova gestione e, in occasione dell'evento, dalle ore 17 alle ore 19 il ristorante bar pizzeria Bellariva Cucina & Pizza offre assaggi di pizza a tutti gli amici che verranno a farci visita.  Il bar ristorante resterà aperto tutti i giorni per aperitivi e cene. Il sabato e la domenica l'apertura è estesa al pranzo. Per informazioni e prenotazioni potete telefonare allo 055 0494491.

Vi aspettiamo!


Calcio dilettanti: Lapo Lombardi al Torneo Internazionale della Pace

Lapo Lombardi, atleta 2006 dell’US Affrico, è stato selezionato insieme ai migliori talenti under 16 d’Italia per la Rappresentativa Nazionale LND U16 e i pari età di quattro squadre straniere per partecipare al Torneo Internazionale della Pace, in programma dal 15 al 22 maggio a Perugia.

 


us affrico cerimonia centenario

Tanti auguri US Affrico! La cerimonia ufficiale al Salone dei Cinquecento

Grandissima affluenza ieri, giovedì 28 aprile, per il centesimo anniversario dell’US Affrico, svoltosi presso il Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio, alle ore 17, alla presenza di istituzioni, associazioni sportive, onlus e ospiti speciali. Una festa di compleanno che è stata occasione per ricordare la storia e l’evoluzione della polisportiva dalle origini ad oggi e condividere i progetti per il futuro insieme alle realtà cittadine che da sempre hanno collaborato con noi.

Tra gli ospiti della cerimonia ufficiale i rappresentanti delle istituzioni cittadine e regionali (Cecilia del Re, assessora all’urbanistica, Fabio Giorgetti, delegato provinciale Coni Firenze, Maria Federica Giuliani, vicepresidente del Consiglio Comunale, Michele Pierguidi, presidente del Q2, Silvia Santoni, Q2, Massimo Faraoni, FIP, Paolo Mangini, FIGC, Miller Cioni, FIT, Giancarlo Gosti, FIB, Roberto Bresci, FIN, Luca Lotti, deputato) e le associazioni con cui l’US Affrico collabora da anni: l’associazione Lorenzo Guarnieri Onlus, la Fondazione Tommasino Bacciotti, l’associazione Tennis In Rosa Onlus, APS Resto Io, la Cooperativa Sociale Matrix Onlus, l’Unione nazionale Veterani dello Sport Toscana e l’Unità Spinale Careggi.

L’evento, presentato magistralmente da David Guetta, ha preso il via sulle note di Imagine, cantata divinamente a cappella dal coro dei Vocal Blue Trains, che hanno inondato lo storico salone di un messaggio di speranza per la pace.

Il Sindaco Dario Nardella – a Bruxelles per impegni istituzionali – ha fatto gli onori di casa inaugurando la cerimonia tramite un video messaggio: “L’Affrico festeggia 100 anni di passione, sacrifici, dedizione e formazione”, ha sottolineato.

L’assessore allo sport di Palazzo Vecchio Cosimo Guccione si è complimentato con la società, “capace – ha detto – di stare al passo con i tempi. Lo sport sta cambiando molto, non significa più far giocare i ragazzi nel miglior modo possibile ma comprende capacità manageriali, gestire i rapporti col quartiere”.

Tra gli ospiti speciali che hanno voluto rendere un omaggio all’US Affrico c’è anche Carlo Conti, che nel videomessaggio ha scherzato raccontando di suo figlio, classe 2014, che frequenta la scuola calcio “con scarsi risultati… proprio come il babbo!”

L’evento è stato l’occasione per presentare la nuova presidente della polisportiva Valeria Pisacchi, che ha raccolto il testimone di Fabrizio Zanardo, premiato durante la serata, che ha diretto la polisportiva con tenacia e passione negli ultimi 12 anni. “Per noi è un giorno importante, voglio ringraziare il Comune – ha affermato la nuova presidente in carica – Noi siamo molto legati a Firenze, da 100 anni i fiorentini frequentano la nostra società sportiva. L’Affrico ha contribuito a diffondere lo sport come attività fisica e come insieme di valori”.

Un momento di grande emozione è stato quello in cui è stato ricordato il primo presidente post guerra Aurelio Brasioli, l’uomo capace di rilanciare la società in un momento molto complicato.

La memoria è stata ancora protagonista della cerimonia, grazie agli ospiti: Roberto Poggiali, campione del ciclismo che ha vestito la maglia biancoblu (fieramente portata con sé sul palco) che ha raccontato i suoi esordi sulle due ruote con aneddoti legati alla vita del quartiere di Campo di Marte; Paolo Tuci, campione di basket ed ex dirigente dell’US Affrico; Gabriele Mannucci, il ragazzo che, grazie alla sua tesi di laurea, ha permesso di ricostruire la storia dell’US Affrico e di risalire al suo anno di nascita, il 1922.

La cerimonia ha toccato le corde del cuore con il ricordo di Antonio Ceseri, recentemente scomparso, (internato nel campo di concentramento di Treuenbrietzen e scampato alla carneficina del 23 aprile 1945 in cui morirono 127 italiani) dalle parole di Luca Giotti, direttore generale dell’US Affrico, che ha poi consegnato la targa dedicata allo storico socio a Paolo Allegretti.

Tra gli ospiti “due istituzioni del mondo dello sport” in Toscana: il Vice Presidente Coni Toscana Francesco Contorni e il direttore generale della Fiorentina Joe Barone, che ha sottolineato come l’US Affrico sia stato “il primo luogo” che lo ha accolto una volta arrivato a Firenze. Dal palco Joe Barone, ha comunicato la notizia del nuovo accordo tra US Affrico e Fiorentina, che vede la polisportiva biancoblu entrare a far parte della galassia della Viola. “ Faremo una partnership con l’Affrico che finalmente torna con la Fiorentina“, le parole di Barone.

L’evento si è concluso con i saluti e i più cari auguri del Presidente della Regione Eugenio Giani, che ha ricordato l’importanza del valore dello sport e il ruolo sociale dell’US Affrico all’interno del quartiere, come un esempio virtuoso di “Polisportiva”, luogo di commistione tra più discipline ed attività educative e sociali.


Termina la collaborazione sportiva con Giovanni Galli

La sezione calcio dell’US Affrico comunica di aver risolto la collaborazione sportiva con Giovanni Galli. A Giovanni va il nostro più grande ringraziamento per gli anni trascorsi insieme e gli auguri per il proseguo della propria attività sportiva.
La conduzione tecnica sportiva della scuola calcio del Settore Giovanile e della Prima Squadra verrà affidata al Signor Renato Buso, al quale va il nostro più grande in bocca al lupo.


1922-2022. Centenario dell’US Affrico: un anno di celebrazioni

Oggi, giovedì 28 Aprile, giorno in cui cade il centesimo anniversario dell’US Affrico, presso il Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio, alle ore 17, si terrà una cerimonia ufficiale alla presenza di istituzioni, associazioni sportive, onlus e ospiti speciali, per festeggiare questo storico compleanno.

Invitati a presenziare all’evento il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, l’assessore allo Sport Cosimo Guccione e il Sindaco di Firenze Dario Nardella (che, impossibilitato a partecipare per impegni all'estero, manderà i suoi più cari auguri e saluti via video).

Tra gli invitati alla cerimonia personaggi di rilievo del settore sportivo, tra cui il campione del ciclismo Roberto Poggiali, Il direttore generale della Fiorentina Joe Barone, il Vice Presidente del Comitato Regionale del CONI Toscana Francesco Contorni. Presentatore e moderatore dell'evento David Guetta, una delle voci storiche della fiorentina Radio Bruno.

Tra gli ospiti speciali i rappresentanti delle istituzioni cittadine e le associazioni con cui l’US Affrico collabora da anni: la Fondazione Niccolò Galli, l’associazione Lorenzo Guarnieri Onlus, la Fondazione Tommasino Bacciotti, l’associazione Tennis In Rosa Onlus, APS Resto Io, la Cooperativa Sociale Matrix Onlus, l’Unione nazionale Veterani dello Sport Toscana e l’Unità Spinale Careggi.

L’evento vuole essere anche un momento per ricordare la storia e l’evoluzione della polisportiva dalle origini ad oggi e condividere i progetti per il futuro insieme alle realtà cittadine che da sempre hanno collaborato con noi.

 

IL PROGRAMMA DELL'EVENTO

dalle ore 17:00 alle ore 19:00

  • Presentazione dell'evento, a cura di David Guetta
  • Saluti istituzionali dell'Assessore allo Sport Cosimo Guccione e ringraziamenti video del Sindaco Dario Nardella
  • Saluti e ringraziamenti video di Carlo Conti
  • Intervento e premiazione del Presidente dell'US Affrico Valeria Pisacchi
  • Presentazione e premiazione del primo presidente post guerra Aurelio Brasioli, purtroppo deceduto
  • Intervento e premiazione del Presidente della Regione Eugenio Giani
  • Intervento e premiazione del Vice Presidente Coni Toscana Francesco Contorni
  • Intervento e premiazione di Paolo Tuci, campione di basket ed ex dirigente dell'US Affrico
  • Intervento e premiazione di Roberto Poggiali, campione del Ciclismo targato Affrico
  • Intervento e premiazione del presidente uscente dell'US Affrico Fabrizio Zanardo
  • Intervento e premiazione di Gabriele Mannucci, laureatosi con una tesi legata all Storia dell'US Affrico e del suo relatore Fabrizio Balducci
  • Presentazione di Luca Giotti, direttore generale dell'US Affrico, di "Un ricordo per Antonio Ceseri" e consegna della targa dedicata allo storico socio dell'US Affrico a Paolo Allegretti
  • Intervento e premiazione di Joe Barone, direttore generale della Fiorentina Calcio

Massimiliano Benfari non guida più la squadra Allievi Élite 2005

US Affrico Calcio comunica di aver risolto consensualmente il rapporto con l'allenatore Massimiliano Benfari, che è stato esonerato dalla guida della squadra Allievi élite 2005. Tuttavia Affrico Calcio ribadisce la massima fiducia presente e futura in Massimiliano Benfari, che continuerà ad essere un allenatore della squadra Affrico 2009. La conduzione della squadra Allievi 2005 sarà assunta da mister Lorenzo Bambi sino al termine della stagione.


Valeria Pisacchi è la nuova Presidente dell'US Affrico

Valeria Pisacchi è la nuova presidente dell'US Affrico e raccoglie il testimone di Fabrizio Zanardo, che ha diretto la polisportiva con tenacia e passione negli ultimi 12 anni. L'assemblea dei soci si è svolta il 4 aprile 2022 presso la sede di Viale Fanti e sono stati eletti anche i 13 componenti del Consiglio Direttivo: Alessandro Tonelli (vice presidente), Sara Morandi (segretaria generale), Simone Giuliani, Nicola Toppino, Paolo Santinelli, Matteo Petrachi, Gaia Casati, Valentina Turini, Enza Lombardi, Bianca Ingino, Veronica Piccardi, Giovanni Calugi e Riccardo Grillandini. Confermati il revisore dei Conti (Francesco Milani) e i probiviri (Paolo Allegretti, Fabio Cazzaniga e Franco Tempesti.

 

Valeria Pisacchi e Fabrizio Zanardo
Valeria Pisacchi e Fabrizio Zanardo

Una targa per i 100 anni dell'US Affrico

Oggi, alle 14.30, nella sala del Gonfalone del palazzo del Pegaso, presso il Consiglio regionale della Toscana si è celebrato il centenario dell'US Affrico con il conferimento di una targa alla società che è diventata un punto di riferimento dello sport fiorentino.

Ha aperto la cerimonia il presidente dell’Assemblea toscana, Antonio Mazzeo. Al suo fianco, il vicepresidente Marco Casucci, che si è fatto promotore dell’iniziativa accolta all’unanimità dall’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale, e il consigliere Giovanni Galli. Per l’Affrico era presente Valeria Pisacchi, che dal prossimo 4 aprile sarà la nuova presidente della polisportiva; il direttore generale Luca Giotti; Sara Morandi, segreteria generale della Polisportiva; il responsabile dell’area calcio, Paolo Santinelli.

 


Bocce: Master dei Master a Enza Lombardi e Stefano Bartoloni

Enza Lombardi e Stefano Bartoloni (U. S. Affrico) si sono aggiudicati il Master dei Master, gara promozionale specialità Petanque organizzata dalla sezione "G. Giagnoni" di Pisa dell'Unione Nazionale Veterani dello Sport con Pisa Bocce. La gara si è disputata sui campi di Viale delle Piagge di Pisa e ha visto la coppia fiorentina prevalere in finale su Carlo Lazzeroni e Bruno Giannini (Pisabocce).


raduno dilettanti toscana centro

3 atleti dell'US Affrico convocati al Raduno Territoriale Area Centro

L'US Affrico esprime viva soddisfazione per la convocazione di alcuni suoi atleti del calcio per il Raduno Territoriale Area Centro della Rappresentativa Nazionale Dilettanti Under 16 e Under  17. Nell’ambito del Progetto Giovani LND, il Sig. Andrea Albanese (Allenatore Rappresentativa Nazionale Dilettanti Under 16) in collaborazione con i Referenti Tecnici Regionali di Toscana, Marche, Umbria, Sardegna, Lazio, Molise e Abruzzo, ha infatti convocato il giorno mercoledì 23 marzo a Roma presso il Centro Sportivo “G. Fiorini – Tre Fontane” (Via Costantino 5) gli atleti del 2006 Samuele Cappelli e Lapo Lombardi.

Per la rappresentativa territoriale Under 17 da fonti della Federazione si apprende che era stato convocato il portiere Filippo Caroti del 2005 che però non potrà rispondere alla convocazione perché infortunato e indisponibile in questo periodo.

 

 


campionati regionali vasca corta firenze

San Marcellino: al via il Campionato Regionale FIN maschile di Categoria in vasca corta

Dal 4 al 6 marzo 2022, presso la piscina R. Dani di San Marcellino, si svolgerà il Campionato Regionale FIN di Categoria in vasca corta.

Il calendario delle gare

Premiazione atleti “Toscana Azzurra 2021”

Nel pomeriggio di DOMENICA 6 MARZO, al termine della manifestazione, saranno premiate le migliori prestazioni per le categorie Ragazzi, Juniores, Cadetti e Seniores:

ATLETI E SOCIETÀ PREMIATI:

Matteo CIAMPI Livorno Aquatics
Samuele MARTELLI H. Sport
Filippo MEGLI Rari Nantes Florentia
Matteo RESTIVO Rari Nantes Florentia
Dario VERANI Livorno Aquatics
Lorenzo ZAZZERI Rari Nantes Florentia


Addio a Tiziano Cavallini

È con grande dolore che apprendiamo la notizia della dipartita di Tiziano Cavallini, ex caposezione bocce della nostra polisportiva. L’Affrico si stringe intorno alla sua famiglia con commozione e affetto in questa dolorosa circostanza e esprime il suo cordoglio per il grave lutto e la grande perdita.


Christian Riganò

Christian Riganò, nuovo allenatore della Prima Squadra dell'Affrico

L’Affrico comunica di aver raggiunto l’accordo con Christian Riganò per completare la attuale stagione sportiva, e a partire da stasera, 25 febbraio, dirigerà il primo allenamento della nostra Prima Squadra. Buon lavoro Christian!


affrico centenario

1922-2022: l’Affrico Spegne 100 candeline

Si è svolta oggi presso il teatro della nostra Polisportiva la conferenza stampa di presentazione degli eventi del centenario, alla presenza dell’assessore allo sport Cosimo Guccione, del presidente del Coni Toscana Simone Cardullo e del presidente del Consiglio di Quartiere 2 Michele Pierguidi.

Tante le iniziative all’insegna dello sport, della beneficenza e della musica che durante il 2022 coinvolgeranno enti, associazioni e personaggi della città che da sempre hanno collaborato o espresso vicinanza alla polisportiva.

 “Un anniversario importante per il quartiere e la città. Fin dalla sua nascita nel 1922, l’elemento caratterizzante di questa associazione è stato un amore forte e sincero per ogni forma di sport e un interesse a porsi come catalizzatore sociale all’interno del quartiere di Campo di Marte” – afferma con orgoglio Luca Giotti, direttore generale della storica polisportiva fiorentina –  “Ancora oggi, a distanza di cento anni, quei valori sono rimasti immutati e ci impegniamo ogni giorno per dare un’opportunità di crescita, svago e socialità ai ragazzi e alle famiglie del quartiere”. 

 “Quello raggiunto è un traguardo storico e molto importante – ha dichiarato l’assessore allo sport Cosimo Guccione – cento anni di ininterrotta attività, cento anni di una storia sportiva la cui continuità è garantita, in futuro, da tanti giovani atleti. Ringrazio tutta la società, i dirigenti, gli allenatori e gli atleti e le loro famiglie per l’impegno quotidiano”.

Simone Cardullo, presidente del Coni Toscana, presente alla conferenza stampa: “Le discipline sportive sono ben rappresentate, è un momento importante da cogliere perché si va a coniugare non solo lo sport ma anche il sociale” “È una zona importante per la città di Firenze, soprattutto a livello sportivo, e la presenza dell’Affrico ha contribuito a dare un valore aggiunto al quartiere.

“Da presidente del quartiere, da ragazzo nato e cresciuto all’Affrico, vi ringrazio perché il lavoro che fate è davvero straordinario, si vede quanta cura e quanto amore c’è da parte dei dirigenti, dei soci e del consiglio direttivo. L’Affrico non è soltanto sport ma è anche cultura, memoria e racconto di una storia centenaria” afferma Michele Pierguidi, presidente del Consiglio di Quartiere 2.

 

GLI EVENTI 


In ricordo di Antonio Ceseri

Le celebrazioni del centenario si sono aperte nel mese di febbraio con una visita guidata al Museo del Calcio di Coverciano, legata alla Giornata della Memoria. I ragazzi delle varie sezioni sportive e le rispettive famiglie hanno partecipato alla mostra fotografica a cura di Barbara Trevisan e Paolo Allegretti “Campioni nella memoria. Storie di atleti deportati nei Campi di concentramento” e assistito ad un cortometraggio realizzato dall’Università di Berlino intitolato “Nelle Sabbie del Brandeburgo” per ricordare l’amico Antonio Ceseri, recentemente scomparso, internato nel campo di concentramento di Treuenbrietzen e scampato alla carneficina del 23 aprile 1945 in cui morirono 127 italiani.

Una grande festa di compleanno

Giovedì 28 Aprile, giorno in cui cade il centesimo anniversario dell’US Affrico, presso il Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio, si terrà una cerimonia ufficiale alla presenza di istituzioni, associazioni sportive, onlus e ospiti speciali. Invitati a presenziare all’evento il Sindaco Dario Nardella, il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, l’assessore allo Sport Cosimo Guccione. Tra gli invitati alla cerimonia anche le associazioni con cui l’US Affrico collabora da anni: la Fondazione Niccolò Galli, l’associazione Lorenzo Guarnieri Onlus, la Fondazione Tommasino Bacciotti, l’associazione Tennis In Rosa, la Cooperativa Sociale Matrix Onlus, l’Unione nazionale Veterani dello Sport Toscana e l’Unità Spinale Careggi. Ma anche personaggi di rilievo del settore sportivo, tra cui il Presidente del Comitato Regionale del CONI Toscana Simone Cardullo. Moderatore dell’evento David Guetta, una delle voci storiche della fiorentina Radio Bruno. L’evento sarà un momento per ripercorrere la storia e l’evoluzione della polisportiva dalle origini ad oggi e condividere i progetti per il futuro.

US Affrico per il sociale

Per esprimere l’impegno per il sociale che da sempre contraddistingue l’US Affrico, lunedì 23 maggio si svolgerà un incontro sulla discriminazione contro le donne e i minori, in cui i ragazzi e le ragazze adolescenti di alcune squadre dell’US Affrico dell’anno 2006 e i loro genitori dialogheranno con l’Associazione APS RESTO IO, ente fiorentino di Promozione Sociale del Terzo Settore, dedicato a prevenire e contrastare la violenza di genere di ogni forma e tipo. In occasione dell’incontro si svolgerà l’inaugurazione della panchina rossa contro la violenza sulle donne nel cortile della polisportiva.

Spazio alla convivialità e all’aggregazione domenica 3 luglio, data in cui il ristorante pizzeria dell’US Affrico ospiterà una cena sociale di autofinanziamento aperta a tutti.

Venerdì 2 settembre, al termine della partita di calcio tra le vecchie glorie della Fiorentina contro la Prima Squadra di calcio dell’US Affrico, l’US Affrico ospiterà una cena a buffet con la grande lotteria del centenario, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza all’associazione Tommasino Bacciotti.

 

Lo sport

Non poteva mancare lo sport tra gli eventi in programma per il centenario della storica polisportiva. Si parte giovedì 2 giugno con un torneo di basket a 4 squadre, aperto agli under 13 e agli Aquilotti dell’US Affrico, che si svolgerà presso gli impianti di Viale Manfredo Fanti fino a domenica 5 giugno.

Sabato 18 giugno è la volta del Torneo di tennis a squadre del Centenario. I 4 quartieri simbolo del calcio storico fiorentino (San Lorenzo, Santo Spirito, Santa Maria Novella, Santa Croce) saranno rappresentati da altrettante squadre nelle gare di doppio maschile, femminile e misto. La competizione avrà inizio la mattina e terminerà la sera, con la premiazione dei vincitori.

Settembre è il mese dedicato alle celebrazioni in ambito calcistico.
Venerdì 2 settembre
 si svolgerà una partita tra le vecchie glorie della Fiorentina contro la Prima Squadra di calcio dell’US Affrico.

Sabato 3 e domenica 4 settembre presso il campo da calcio di Viale Fanti si giocherà un torneo di calcio a 6 squadre fiorentine dell’anno 2009.

Sabato 8 ottobre nel bocciodromo della polisportiva, di recente ristrutturazionespazio al torneo di bocce con tiri di precisione, aperto agli under 18.

Il calendario delle manifestazioni sportive per il centenario si conclude con un evento di nuoto sincronizzato, che avrà luogo il 4 dicembre presso la piscina R. Dani nell’impianto di San Marcellino, in gestione US Affrico dal 2020.

La musica

L’US Affrico per molti fiorentini non è solo un punto di riferimento per lo sport. Da oltre dieci anni ospita nel suo teatro il Glue Alternative Concept Space, un’associazione culturale che organizza concerti, spettacoli teatrali, cinema e mostre. Giovedì 14 luglio, presso l’impianto dell’Affrico a Bellariva, sarà proprio un concerto all’aperto targato Glue l’evento di punta della stagione estiva nell’impianto di recente gestione.

100 ANNI DI STORIA

 

La nascita dell’US Affrico

La storia dell’US Affrico affonda le sue radici nel lontano 1922, quando un gruppo di amici che frequentavano il bar Puliti di viale De Amicis costituirono l’associazione. Dopo alcuni anni, essa venne sciolta dalle autorità fasciste, ma i vertici della società non si vollero piegare alle volontà del regime e se ne ritrovano tracce su un notiziario quindicinale dal nome “L’Affrico”, che ebbe vita dal 1929 fino al 1942. Sarà però il 1949 l’anno in cui gli stessi amici ritorneranno a incontrarsi, questa volta nel bar Piccardi, dove rifonderanno l’associazione sportiva. Da allora la storia si sussegue senza sosta nel quartiere di Campo di Marte: dalle prime riunioni nel retrobottega di un negozio, a quelle in un garage in Via Marsala, fino alla sede odierna in Viale Fanti (che durante la seconda Guerra Mondiale fu anche rifugio antiaereo sotterraneo) dove tutto iniziò con una capanna di legno costruita dai soci. E grazie all’impegno, anche finanziario, dei soci e dei consigli e che si sono succeduti, siamo arrivati all’attuale assetto, che conta una Sede Sociale con annesso un bar ristorante pizzeria, un ampio teatro, una palestra, due campi di calcetto, un campo da calcio, un bocciodromo e quattro campi da tennis. 

Lo sport, le vittorie e i personaggi dell’US Affrico

La storia dell’US Affrico è legata indissolubilmente alla storia e ai personaggi sportivi della città. La società è stata una fucina di campioni legati al ciclismo: tra tutti ricordiamo il biancoceleste Roberto Poggiali, professionista fiorentino del ciclismo su strada dalla interminabile carriera costellata di vittorie. La sezione ciclismo dell’Affrico, dal 1955 vinse per 3 anni consecutivi il 1° premio della Federazione Ciclistica come la più forte società della Toscana, aggiudicandosi così l’ambitissimo Trofeo “Mione. Oggi la sezione dedicata al ciclismo non c’è più, ma altri sport sono il fiore all’occhiello dell’associazione.

Nella pallacanestro, la società biancoceleste è stata tra i pionieri di Firenze e della Toscana, in quanto tra le prime ad istituire le leve giovanili che hanno avvicinato a questa disciplina centinaia di ragazzi. Tra i nomi illustri del basket ricordiamo l’allenatore della prima squadra Aurelio Brasioli, ex ginnasta e grande appassionato di questo sport, che esordì in 1° Divisione vincendo, alla sua prima esperienza da allenatore di basket, il titolo toscano. L’US Affrico ha potuto vantarsi nel 1960 di una squadra di pallacanestro in serie A e di una formazione di tamburello – sport questo che aveva al Campo di Marte una grande tradizione da prima della guerra – che è stata campione d’Italia negli anni ’50. Il movimento cestistico attuale della società, portato avanti da uno staff giovane e qualificato, punta tutto sui ragazzi, dai piccoli del minibasket, fino all’attività del settore giovanile nelle categorie più avanzate. Oggi più di 150 ragazzi tutti i giorni si allenano sul parquet dell’Affrico con l’obiettivo di divertirsi, crescere nel rapporto con gli altri e migliorarsi tecnicamente.

Da non trascurare la sezione bocce dell’US Affrico. Il bocciodromo, fin dai tempi passati, è stato molto frequentato da tanti giovani e meno giovani. Numerosi sono stati i risultati sportivi conseguiti, sia nei circuiti provinciali e regionali che nei campionati Italiani, dove fra le tante ricordiamo la spettacolare vittoria di Ferlito-Monaco-Conti nel Campionato a Terne categoria “A” nel 1995, ancora oggi ricordata dagli anziani dell’Affrico. Nel 2016 l’Affrico Bocce ha ottenuto risultati importanti, oltre a numerosi piazzamenti in gare regionali e provinciali, ha conquistato la medaglia d’argento al Campionato Italiano di Bocce “Tiro combinato individuale Under 15” ed un oro in una gara individuale di beneficenza “Pro Amatrice” aperta a Senior e Juniores.

La sezione calcio iniziò la sua attività con una squadra di amatori, vincendo un campionato e, con il passare degli anni si è distinta conseguendo ottimi risultati. Oggi l’Affrico calcio, grazie alla eccellente organizzazione sportiva e dirigenziale è tra le società più titolate della provincia di Firenze. L’Affrico calcio concentra la propria attenzione sulla scuola calcio e sul settore giovanile, che conta circa 400 ragazzi. Ha una squadra in Prima Categoria e tutte le squadre giovanili militano nel settore élite della Figc.

La sezione tennis nacque nel 1970, con la costruzione dei primi campi di terra rossa. Negli anni la sezione ha partecipato ai vari Campionati organizzati dalla FIT con squadre giovanili e squadre di adulti, sia maschili che femminili, e ai Campionati di categoria riservati agli over 50, ben figurando nelle varie competizioni. È inoltre riuscita, nel 1996, a fregiarsi del titolo di Campioni d’Italia nella categoria C Femminile. Interessanti sono state anche alcune iniziative interne all’associazione stessa, come raduni e giornate volte alla conoscenza delle regole di gioco, dove il fair play è comunque l’elemento cardine, e tornei genitori/figli dove è certamente il divertimento a fare da collante tra le diverse generazioni.

Ultima arrivata, ma non meno importante, è la sezione nuoto, la cui piscina ha sede nell’impianto di San Marcellino, in gestione dell’US Affrico dal 2020, che propone corsi di nuoto a vari livelli per tutte le età, nuoto agonistico e sincronizzato.

Oltre lo sport: le attività ricreative e l’impegno per il sociale

Un discorso a parte lo merita la sezione ricreativa che da sempre è fulcro della società e che trova le sue radici all’inizio del XX secolo.

Svariate sono state le proposte dall’Affrico nei decenni per ricollocare socialmente i più anziani. Corsi di pilates, ginnastica posturale e psicomotricità, giochi di carte, corsi di scacchi, serate dedicate al ballo di ogni genere, laboratori di vario tipo ed attività culturali.

Altrettante sono le proposte ricreative per tutti i bambini e ragazzi di età compresa tra i 5 ed i 13 anni, che trovano ragion d’essere nei Centri Estivi, che ogni anno richiamano centinaia di giovani, impegnandoli da giugno a settembre con divertenti attività ludico sportive e sociali.

Nei locali dell’US Affrico ha sede la sezione di Firenze “Oreste Gelli” dell’UNVS (Unione Veterani dello Sport), che fu costituita nel 1961 ed intitolata appunto al grande pioniere del Calcio fiorentino, raccoglie un cospicuo numero di soci ed ha costituito al suo interno il fondo “Aldo Capanni”, articolato in 3 sezioni: un archivio di fotografie d’epoca, una raccolta documentaristica e di distintivi sportivi ed una biblioteca sempre ad indirizzo sportivo intitolata a Virgilio e Paolo Allegretti, che è stato presidente dell’UNVS dal 2013 al 2017.

È inoltre importante ricordare il ruolo storico del Teatro dell’Affrico, che fu collocato fin dai primi anni ’50, durante il periodo estivo, al posto del campo di pallacanestro all’aperto e successivamente, nella stagione invernale tra 1959 e 1960, posto stabilmente come Teatro coperto, nel punto in cui ancora oggi risiede, sotto il nome di “Nuovo Salone dotato di magnifico palcoscenico”.

Questo teatro ha accolto una grande varietà di spettacoli in vernacolo fiorentino. Primi su tutti, le rinomatissime rappresentazioni comiche e drammatiche della Compagnia di Cesarina Cecconi e di Giovanni Nannini, che collaborò negli anni con i più grandi attori della scena toscana (e non solo), recitando in film con Totò, Benigni e Nuti tra gli altri.

Ricordiamo inoltre che nel 1970 fu costituito il “Cine club Giglio Affrico” allo scopo di creare documentari sportivi, film a passo ridotto e a soggetto, promuovere conferenze sulla magnifica arte della cinepresa ed indire concorsi di fotomontaggio.

Dal 2010 trova la propria sede nel Teatro dell’Affrico il GLUE (Alternative Concept Space), ove, cinema, arte e musica dal vivo si fondono come una “colla”.

Il Glue è un collettivo di volontari che mettono a disposizione il proprio tempo, la propria professionalità ed il proprio entusiasmo per offrire ai propri soci e al pubblico un variegato ventaglio di attività di intrattenimento culturale, tra cui concerti, cineforum, mostre e corsi di teatro.

È necessario inoltre soffermarsi sull’attività sociale, a cui l’associazione dedica particolare attenzione.

Sono molti i volontari, frequentatori dell’Affrico, dediti alla cura dei giardini a disposizione della gente del quartiere e fondamentali sono le azioni dirette nel campo della solidarietà, tramite collaborazioni con la ONLUS “Lorenzo Guarnieri” e con il Comune di Firenze, per l’accoglienza di minori in difficoltà nelle scuole calcio, basket e tennis della società.

Un’altra importante e duratura collaborazione è quella con l’associazione Tennis in Rosa che dal 2016 offre alle donne operate di tumore al seno la possibilità di intraprendere o di proseguire la pratica sportiva, sotto la guida di maestri riconosciuti dal CONI. Ogni giorno le donne del Tennis in Rosa partecipano alle lezioni gratuite sui campi in terra rossa della polisportiva di Campo di Marte.

Anche la sezione bocce è particolarmente attiva in ambito sociale e organizza corsi di bocce per ipo e non-vedenti e persone affette da disabilità intellettive.

Questi servizi vengono offerti con grande cuore e con il solo intento di valorizzare il rapporto umano, lo stare bene insieme, confrontandosi con la diversità e l’emarginazione, facendo sì che il mutuo scambio regali l’arricchimento della conoscenza del rispetto e della comprensione autentica dell’altro, il tutto a titolo assolutamente gratuito.