Un Affrico super supera per 3 a 0 Siena.

Niente possono i bravi giocatori del G.B. Senesi contro una squadra dell’U.S. Affrico compatta e decisa come non mai. Alto il livello di gioco in tutte le partite, con la terna di casa composta da Reali,Ricci e Lombardi che si aggiudicava con relativa facilità i sui due incontri. Più combattuto l’individuale fra Gazzaniga e Granai, con il capitano dell’Affrico che non riusciva a far suo il primo set dopo una serie di belle giocate che meritavano un pizzico di fortuna in più. L’esperto Granai riusciva a spuntarla per 8 a 7 portando a casa quello che sarebbe stato l’unico punto dell’incontro. Alla discesa in campo delle coppie un piccolo colpo di scena, con lo spostamento di corsia di Granai che andava con Ciani ad incontrare Ricci e Lombardi,  mentre nella corsia accanto Chiarantini e Funghini dovevano vedersela con Gazzaniga e Reali. Contrariamente a quelle che potevano essere le previsioni, la coppia di punta senese veniva regolata con facilità dai perfetti accosti di Lombardi e dalle bocciate do Ricci. Più combattuta l’altra partita, con alternanza di punteggio, ma anche qui la classe di Gazzaniga e le bocciate da applausi di Reali piegavano la resistenza degli avversari ed alla fine portavano il punto del definitivo 3 a 0. Soddisfazione fra tutti i giocatori e sostenitori dell’Affrico, anche se consapevoli che il ritorno non sarà una formalità e che ancora un gradino manca per raggiungere la desiderata finale presso il Centro tecnico federale di Roma.