Gara 1 Playoff, U17 e minibasket: festa biancoblu nel weekend!

DIV1Pallacanestro Affrico – CUS Firenze Basket : 54-42
Parziali (12-18, 28-26, 38-36)
Affrico: Sferruzza M. 8, Toppino 5, Travagli, Vignozzi 1, Sbraci 4, Sferruzza T. 15, Niccolini, Bruscoli 2, Baroni, Bruni 8, Rinaldi 11, Lastraioli. All. Sferruzza, ass. Soldaini.
CUS: Scudero 2, Martinelli 3, Balloni 1, Genovese 6, Zuti 4, Pintimalli 5, Del Meglio 12, Moschi 7, Nudo, Bianconcini, Fontanelli, Lupori 2. All. Calamai.

Davanti ad un palaAffrico gremito da entrambe le tifoserie e vestito a festa per l’occasione, l’Affrico si aggiudica il primo atto della serie contro CUS Firenze.
Non solo un derby, ma anche semifinale playoff, ed infatti nei primi 10 minuti la tensione si fa sentire. Le due squadre sbagliano molto, e per i primi minuti il tabellone continua a segnare 0-0. Al 3’ la partita si sblocca e CUS prova subito a scappare issandosi sul 10-3. Bruni prova a spengere l’entusiasmo dei biancorossi con il tiro pesante, ma i ragazzi di coach Calamai macinano gioco in attacco, e dietro si chiudono alternando difesa a uomo e a zona.
I biancoblu si svegliano a metà seconda frazione: la palla gira con più facilità, Toppino attira i difensori in area liberando gli esterni affricani per il tiro da fuori. Il parziale di 16-8 complessivo fa tornare avanti i padroni di casa, che alla pausa lunga si trovano sul +2.
MBFemmAl rientro dagli spogliatoi, è ancora l’Affrico che inizia meglio, provando a scappare fino al +7. CUS reagisce, e, con pazienza, recupera lo svantaggio e ritorna anche avanti.

La partita si decide di fatto negli ultimi 10 minuti. Le rotazioni più lunghe di coach Sferruzza, permettono ai padroni di casa di arrivare più lucidi alla volata finale. Sferruzza e Rinaldi colpiscono dalla distanza, mentre Toppino protegge l’area biancoblu. Il contropiede e un gioco veloce di tanti passaggi rompono la zona degli ospiti.

L’Affrico alla sirena ottiene un successo prezioso, ora match point al PalaCUS venerdì alle 21.30.

MB2004Finisce con gara 1 il weekend biancoblu, colorato dalle vittorie delle Esordienti Femminile, che ottengono un successo roboante contro Montecatini. Vincono anche gli aquilotti, che, a poche giornate, dalla fine si impongono a Figline.
Infine arrivano buone notizie da Carrara: la vittoria di CUS non è sufficiente a qualificarli per le finali di Coppa Toscana Under17 élite, il quoziente canestri premia i biancoblu.

#AllTogether #GoGoAffrico