Bocce: Il giovane Tommaso Foggi vince la gara in aiuto ai terremotati di Amatrice

Bocce: Il giovane Tommaso Foggi vince la gara in aiuto ai terremotati di Amatrice

Firenze – Significativa e lodevole iniziativa delle bocce fiorentine a favore delle popolazioni colpite dal terremoto. Sono state organizzate due gare individuali di “Solidarietà per Amatrice” il cui intero contributo di premi ed offerte raccolte, per un totale 1500 euro, è stato devoluto alle persone vittime della tremenda tragedia.

Per la cronaca le finali delle due gare si sono svolte nell’impianto della Sestese Bocce ed hanno visto prevalere due giovanissimi che hanno confermato, ancora una volta, il loro notevole valore di giocatori.

Nelle categorie A e B è stato il neo campione italiano Matteo Franci, 18enne, fresco del trasferimento alla Montecatini Terme dove disputerà il campionato di serie A. Al secondo posto si è piazzato Simone Mocarelli della Scandiccese.

Nella categoria C invece è stato il 15enne Tommaso Foggi dell’U.S. Africo Firenze, anche lui reduce da un ottimo piazzamento ai campionati italiani juniores, a salire sul gradino più alto regolando il pistoiese Arrigo Morosi.